Se non riesci a metterti d’accordo domani, la stagione sarà nuovamente abbreviata.L’accorciamento di 15 giorni o più influirà sulla tua qualificazione alla FA.

Secondo rapporti come Evan Drellich di “The Athletic”, la Major League Baseball Organization terrà 162 stagioni regolari nel 2022 se riuscirà a concordare con la Major League Baseball Players Association nei negoziati sulla gestione del lavoro il 9 marzo, ora del Giappone. di proporlo. Tuttavia, se non sono d’accordo, annunceranno che ridurranno la stagione regolare, che è già stata ridotta di una settimana, di un’altra settimana. Ulteriori negoziati influenzeranno la qualificazione alla FA di un giocatore se la stagione regolare viene ridotta di oltre 15 giorni.

Nella Major League Baseball, i giocatori che hanno raggiunto i 6 anni di servizio (giorni di registrazione principali) devono ricevere le qualifiche FA. Poiché 172 giorni vengono conteggiati come un anno di servizio, se la stagione regolare del 2022 si svolge per 172 giorni o più, gli atleti possono ottenere un anno di servizio anche nella stagione ridotta. Poiché la stagione regolare del 2022 era originariamente prevista per 186 giorni, anche se ridotta di 2 settimane (= 14 giorni), non avrà un grande impatto sulla qualificazione FA dell’atleta.

Tuttavia, se la stagione regolare viene ridotta di 15 giorni o più, la storia cambierà. Questo perché la stagione regolare sarà inferiore a 172 giorni e, anche se giochi a major durante tutto l’anno, non sarai in grado di ottenere un anno di servizio. Ad esempio, Shohei Ohtani (Angels) ha un servizio di soli quattro anni alla fine della scorsa stagione, quindi sarà FA al più presto due anni dopo (dopo la fine della stagione 2023). Tuttavia, se il tempo di servizio di questa stagione è inferiore a un anno, sarà sul mercato FA non prima della fine della stagione 2024.

Come esempio di “MLB Trade Roomers”, si presume che tutti i giochi fino alla fine di aprile vengano cancellati. In questo caso, la stagione regolare sarà ridotta di 31 giorni a 155 giorni. Ad esempio, se il tempo di servizio fino alla scorsa stagione era di 5 anni e 17 giorni, questo giocatore raggiungerà 6 anni di servizio aggiungendo 155 giorni e sarà FA dopo la fine di questa stagione. Tuttavia, gli atleti il ​​cui tempo di servizio fino alla scorsa stagione è di 5 anni e 16 giorni saranno 5 anni e 171 giorni anche se si aggiungono 155 giorni e non potranno ottenere la qualificazione FA dopo la fine di questa stagione. Non sorprende che più breve sarà la stagione, più giocatori saranno interessati dalle qualificazioni alla FA.

Se la qualificazione FA viene ritardata di un anno, l’età al momento della FA aumenterà di un anno, il che ovviamente influisce sulla dimensione del contratto ottenuta nel mercato FA. Ritardare l’acquisizione della qualificazione FA è una questione di vita o di morte per gli atleti. Pertanto, è altamente probabile che l’associazione dei giocatori cercherà misure speciali in modo che possano ottenere un anno di servizio anche nella stagione ridotta. Poiché si teme che la gestione del tempo di servizio possa diventare una nuova fonte di incendio e un ulteriore groviglio delle negoziazioni di gestione del lavoro, è auspicabile una rapida conclusione delle negoziazioni di gestione del lavoro.