L’allenatore dei Seahawks Carroll dice che non scambierà Wilson

 

L’allenatore dei Seahawks Pete Carroll ha dichiarato mercoledì che non ha intenzione di scambiare il quarterback Russell Wilson in questa bassa stagione.

“È questo periodo dell’anno in cui tutti i giocatori hanno questo tipo di conversazioni intorno a loro”, ha detto Carroll. “Non abbiamo alcuna intenzione di agire effettivamente in questo momento, ma queste conversazioni [lasceranno che il direttore generale] risolva. . Lo fa sempre. Niente di speciale.”

Il disappunto pubblico di Wilson nei confronti del club lo scorso febbraio ha scatenato settimane di colloqui commerciali tra i Bears e i Seahawks.

Wilson ha saltato tre partite la scorsa stagione a causa di un infortunio al passante ed è tornato con meno precisione del solito. Entro la fine della stagione, quando si stava avvicinando alla piena salute, i Seahawks non avevano alcuna speranza di contendersi i playoff.

Wilson ha attualmente due anni rimasti sul suo contratto (compresa una clausola di no trade) e uno stipendio totale di $ 51 milioni.